Loading...

News

PROGETTARE CASA: come partire…

Progettare casa è molto interessante e molto divertente. C’è chi si affida a esperti del settore,(scelta a mio avviso consigliata), e chi invece preferisce agire in modo completamento autonomo.
In tutti i casi, più le idee sono chiare, più le esigenze verranno esposte, migliore sarà il risultato. Si consiglia innanzi tutto di definire le proprie necessità riguardanti la suddivisione della superficie disponibile e la tipologia di ambienti da creare. L’appartamento di una famiglia tipo, per esempio, è composto dal soggiorno, dalla cucina, dalle camere da letto; tuttavia appare sempre più apprezzata l’integrazione della cucina nel living, in modo da creare un unico locale nel quale ritrovarsi e stare insieme pur svolgendo diverse attività. Molte case dispongono ormai di 2 bagni e un ripostiglio e in alcuni casi, poiché questa è l’epoca del telelavoro, molti decidono di adibire una stanza a studio.
Per progettare al meglio una casa moderna, una volta definiti il numero e la tipologia degli ambienti è importante concentrarsi sugli impianti. In questa fase il supporto di un consulente specializzato è fondamentale per la buona riuscita dell’opera.
La nostra azienda sul mercato dal 1968 si avvale ormai della collaborazione di noti architetti sul territorio, la sinergia che si crea permette di raggiungere risultati finali di grande valore estetico senza trascurare il lato pratico.

Tornando alla progettazione casa, un altro punto da stabilire prima di procedere è quello di valutare il budget disponibile e scegliere le ditte cui affidare i vari interventi, cominciando da quelli di muratura e passando per quelli di idraulica. Un altro aspetto cruciale riguarda lo stile. Non si tratta solo di scegliere fra classico e moderno, perché sia il classico che il moderno si declinano in modi diversi. Nel primo caso, molto in voga sono lo shabby chic, il country e il provenziale; nel secondo, i trend più gettonati restano quelli moderni e quelli di tendenza quali il mood industriale e minimalista, ma a questo ci siamo noi, vostri consulenti speciali.

L’estetica e il comfort sono senza dubbio importante, ma l’assetto funzionale della casa non è certamente secondario. ogni elemento deve essere in armonia con tutti gli altri, ad essi complementare onde evitare che qualcosa non funzioni. Di conseguenza bisogna sempre partire da uno schema calibrato per poi svilupparlo con gradualmente e soprattutto nel giusto ordine. Step by step, un passo alla volta.
Oggi i vari siti presenti nel vasto mondo di internet riescono a dare un idea di massima, sicuramente permettono di indirizzare il cliente su uno stile o sull’altro. Ma vi assicuro che è la figura del professionista a fare la differenza.
Bene ora non resta che metterci alla prova.
Giuseppe Cimino
CIMINO arredamenti srl – Lucera (FG)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp chat